La donna ha dato alla luce un bambino sano di 60 anni. Muscovite ha dato alla luce a 60 anni (foto)

Anonim

Secondo le statistiche del Centro di ostetricia, ginecologia e perinatologia, le donne partoriscono principalmente all'età di 25-29 anni, la gravidanza dopo 45 anni e generalmente considerata una rarità. Ma recentemente in Russia è accaduto un evento straordinario: una donna ha dato alla luce all'età di 60 anni. Come puoi vedere, ci sono delle eccezioni a tutte le regole.

Image

Evento raro: una donna ha dato alla luce in 60 anni in Russia

Una specie di disco è stato ambientato nella capitale russa. Galina Shubenina, una moscovita, ha dato alla luce all'età di 60 anni e divenne una madre felice, producendo una ragazza. Il record del 1996 fu rotto, quando una donna partorì all'età di 57 anni. Galina riuscì a risolvere con successo l'onere dell'ospedale della maternità metropolitana numero 15. Filatov. Secondo la donna in travaglio, lei non si fermerà qui e progetta di ritornare per il suo secondo figlio. La donna ha avuto una gravidanza programmata, che è stata facilitata dalla fecondazione in vitro. Nonostante i timori della professione medica, il moscovita è stato in grado di sopportare in modo sicuro e dare alla luce un bambino perfettamente sano. Il personale dell'ospedale Filatov ha notato che stanno dando alla luce una donna di questa età per la prima volta, ma ha aggiunto che recentemente ci sono stati casi frequenti di parto in madri di 40-50 anni.

Image

Dettagli di base

Muscovite ha dato alla luce a 60 anni: i medici hanno sollevato la donna del peso con un taglio cesareo. Lo scarico della madre e del bambino a casa avvenivano pochi giorni dopo la nascita, sono completamente sani e si sentono bene. Il parto felice ha promesso ai medici di tornare.

Quando la donna ha rilasciato un'intervista, ha detto che 10 anni fa aveva perso il suo unico figlio, che al momento avrebbe avuto 39 anni. In tutti questi anni, Galina ha subito il dolore di una perdita irreparabile e allo stesso tempo ha preparato il suo corpo per la nascita di un altro bambino. Rimase solo per realizzare i loro piani. Quando ha deciso di fare questo passo, i dottori in ogni modo l'hanno scoraggiata dal fare qualcosa, avvertendo che una gravidanza alla sua età potrebbe essere una grande prova per tutto il corpo e portare a conseguenze impreviste, una seria complicanza potrebbe sorgere per un bambino. Tuttavia, questo non la fermò: la donna partorì all'età di 60 anni. Tutto è andato bene, è nata una ragazza, a cui è stato dato il nome Cleopatra in onore della sua bisnonna, che ha vissuto per avere 96 anni. Davanti alla madre e al bambino diverse visite programmate alla clinica. Galina spera di vivere a lungo e avere il tempo di mettere in piedi la figlia, dato che nella sua famiglia ci sono fegati da lungo tempo.

La donna ha dato alla luce a 60 anni a Mosca: genitori felici

La moglie di Galina Shubenina è Alexey, secondo alcune ipotesi, è più giovane di lei. Galina cerca di eguagliare suo marito e ha una figura snella e bella, giovane e fisicamente attiva. Nel tempo libero va a sciare e a pattinare. Sì, e la coppia si è incontrata più di dieci anni fa, ballando. Ognuno di loro aveva una famiglia in passato, Alexei ha una figlia, che ora ha 27 anni.

Suo marito ha sostenuto Galina in ogni modo nel suo desiderio di avere un figlio in comune, nonostante la sua età avanzata. Insieme stanno seriamente preparando per questo evento. Galina, non ancora incinta, ha subito una visita medica completa. Dopotutto, il suo obiettivo principale non è solo quello di avere un figlio, ma anche di allevarlo, di dargli un'educazione e un'educazione decenti.

Quando la coppia ha scoperto la gravidanza, non ha nemmeno parlato con i parenti di nulla, nascondendo accuratamente questo fatto. Galina era registrata nella solita clinica, non era in conservazione, perché non c'erano prerequisiti per questo: la gravidanza procedeva senza complicazioni. Nel centro medico, dove è avvenuta la nascita, è entrato poco prima che iniziassero. Una moglie amorevole durante la nascita di sua figlia, senza partire, era di servizio in sala operatoria. E, alla fine, una donna dalla Russia all'età di 60 anni ha dato alla luce un bambino sano. Le foto possono essere viste sotto.

Image

L'atteggiamento positivo della nuova madre

Una donna russa di 60 anni ha dato alla luce un bambino: a seguito di un taglio cesareo, è nata una ragazza a tutti gli effetti del peso di 2 kg 830 g con un'altezza di 49 centimetri. I medici sono fiduciosi che in futuro né la madre né il bambino dovrebbero sviluppare anomalie. Per il primo mese della sua vita, la ragazza ha guadagnato in peso di 1 kg 270 grammi, che è considerato un buon ritmo di sviluppo.

Secondo le osservazioni dei medici, la donna è positivamente incline al futuro e progetta di crescere il bambino fino al "momento giusto". In casi estremi, conta sui suoi nipoti, che hanno bambini piccoli. Secondo Galina, deve vivere a lungo per il figlio che ha perso. Ammette che in età adulta la nascita di un bambino è percepita in modo diverso rispetto alla sua giovinezza, e dice che la ragazza è con il marito sia per la figlia che per la nipote. Questo moscovita ha dato alla luce 60 anni. La foto che vedi mostra quanto è felice.

Image

Questo caso può essere considerato sensazionale?

Il fatto che una donna abbia dato alla luce a 60 anni non dovrebbe essere preso per una sensazione. Come spiega il principale ostetrico-ginecologo di Mosca Mark Kurtser, questo incidente non dovrebbe essere considerato inusuale. Nelle cliniche della capitale, ci sono circa 15-20 donne anziane in attesa del parto. Grazie alla procedura di fecondazione in vitro, concepiscono, sopportano in modo sicuro il bambino e alla fine risolvono il problema. È strano che questo caso in Russia causi tante ragioni per parlare, in tutto il mondo migliaia di donne di questa età partoriscono in modo sicuro, e questo non sorprende nessuno.

In Russia, la donna più anziana in lavoro che ha concepito un bambino in modo naturale è considerata Natalya Surkova, che all'età di 57 anni ha dato alla luce una ragazza nel 1996. Nel mondo, la madre più anziana in travaglio è una donna inglese, Ellen Ellis, che ha dato alla luce il suo tredicesimo figlio nel 1776 all'età di 72 anni, ma sfortunatamente è nato morto.

Image

Se consideriamo i bambini nati dopo l'inseminazione artificiale, l'indiano Omkari Panwar, che ha dato alla luce 70 anni, è considerato il detentore del record. Ha dato alla luce nel 2008 due gemelli: una femmina e un maschio, ognuno dei quali ha un peso di 2 chilogrammi.

Scoperte sensazionali di scienziati

Gli scienziati britannici sono giunti alla conclusione inaspettata che i figli di genitori di età compresa tra la mezza età sono più sani dei bambini nati da giovani. Fondamentalmente, questa regola si applica agli uomini, anche se sono a rischio, ad esempio, sono sovrappeso. Hanno meno problemi con il colesterolo alto, la pressione sanguigna, hanno un rischio ridotto di diabete. Le osservazioni sono state condotte su uomini con un'età media di 46 anni vissuti in Nuova Zelanda. Quali fattori danno il seguente risultato: l'età di entrambi i genitori o il padre o la madre individualmente? Sfortunatamente, gli scienziati non hanno potuto stabilire questo.

Image

Ultima possibilità per i carrieristi

Recentemente, molte donne sono sempre più preoccupate di salire la scala della carriera, rinviando la nascita di un bambino per dopo. Ad esempio, nel Regno Unito, l'età media delle donne che partoriscono per la prima volta ha 30 anni. Pertanto, per molti rappresentanti del sesso debole, i risultati della ricerca degli scienziati sono una sorta di salvezza. Dopotutto, avendo perso il tempo, corrono il rischio di rimanere senza alcun tipo di continuazione. E ora hanno una possibilità. E questo dimostra ancora una volta un evento accaduto di recente in Russia: una donna ha dato alla luce all'età di 60 anni.

Tuttavia, i medici avvertono che la gravidanza tardiva comporta alcuni rischi. Nelle donne in età avanzata, le complicanze sono molto più comuni che tra i giovani. Aumentano il rischio di aborti spontanei, potrebbero esserci problemi genetici. C'è anche il rischio di diabete, pressione alta, problemi con la placenta.

Concezione in 60: come è possibile?

Di regola, nella vecchiaia una donna può agire solo come incubatrice, quindi la fecondazione viene eseguita con FIV. Le uova proprie cessano di essere prodotte, quindi la concezione naturale è spesso impossibile. La cosa principale è che l'uovo è stato preso da una giovane donna e lo sperma da un uomo sano. Quindi il rischio per il bambino è minimo, sarà sano e sarà sicuramente nato.

Una donna dopo il parto tardivo deve fare attenzione alle conseguenze gravi, poiché le malattie latenti che non si sono manifestate possono diventare più acute. Non dovresti sperare che una gravidanza tardiva porti al ringiovanimento del corpo. Tuttavia, il fatto che una donna abbia dato alla luce all'età di 60 anni a Mosca farà sì che alcuni russi di età matura che ancora non hanno figli pensano: e se hanno ancora un'ultima possibilità.

Stai attento

È importante ricordare che non importa quanto tu sia energico e pieno di vitalità, il parto nella vecchiaia non è sicuro. A causa dell'aggiustamento ormonale, è possibile l'esacerbazione delle malattie croniche. Se, tuttavia, una donna decide di partorire in ritardo, i medici consigliano di trascorrere il tempo della gravidanza da qualche parte fuori città, lontano dal trambusto.

Image

In conclusione, ancora una volta voglio richiamare l'attenzione sul fatto che questa donna (ha dato alla luce 60 anni in Russia) è degna di lode. La sua azione può essere considerata veramente coraggiosa: non aveva paura di complicazioni, difficoltà o problemi con la nascita di un ometto. Vorrei augurarle la sua pazienza, buona salute e longevità.

Articoli interessanti

Οι εξαιρετικές προσωπικότητες της εποχής μας. Εξαιρετικές προσωπικότητες της Ρωσίας

Καλίνινγκραντ, Πάρκο "Νεολαία": αξιοθέατα

Ποια πουλιά ζουν στην πόλη; Φωτογραφία και περιγραφή

Μουσείο Καλών Τεχνών Tula: διεύθυνση, συλλογή του μουσείου